28 -29 Dicembre Dancin’Bo – Bologna balla per le feste

🎁28 Dicembre Dancin’Bo – Bologna balla per le feste

ore 16.30 – 18.30
MUSEO MEDIEVALE Via Manzoni 4
Pizzica e danze popolari del Sud Italia
con Maristella Martella, Silvia De Ronzo, Laura De Ronzo, Anna Maria Cetrone e gli allievi della scuola Tarantarte

🎁29 Dicembre Dancin’Bo – Bologna balla per le feste
ore 16.30 e 17.45
GALLERIA CAVOUR
Via Luigi Carlo Farini
Taràn – Solo di Taranta
Interprete e coreografa Maristella Martella
Tutto il programma: http://agenda.comune.bologna.it/cultura/dancinbo

 

Bologna balla per le feste” è l’ampio programma di iniziative promosso dal Comune di Bologna con Bologna Welcome e Cineteca di Bologna che si svolge in città dal 27 dicembre al 5 gennaio 2020.

Torna Dancin’Bo, il programma dedicato al ballo firmato da Vittoria Cappelli e Monica Ratti che, dopo il successo del 2018, si sviluppa e mette in campo 500 ballerini in 15 diversi luoghi della città, attraversando portici e piazze, in un’invasione gioiosa che arriva anche nei luoghi storici della cultura, come il Palazzo dell’Archiginnasio, Biblioteca Salaborsa, il Teatro Comunale, il Museo Medievale e l’Università, nella sede del DAMSLab, Dipartimento delle Arti. Una grande festa animata da più di 50 realtà tra associazioni, scuole di danza e compagnie professionali per celebrare la bellezza e l’energia del ballo in tutte le sue forme. Dall’hip hop al tango, dalla classica alla filuzzi, dalle danze etniche al musical, dalla contemporanea al lindy hop, dal rock acrobatico alla taranta, la festa si snoda in un inusuale itinerario a passi di danza che comprende 50 appuntamenti in strade, piazze e locali, dal centro alla periferia. Tra gli ospiti più attesi di questa seconda edizione ricordiamo l’étoile Luciana Savignano, che si esibirà nel Foyer del Teatro Comunale nella celeberrima Morte del Cigno, Iskra Menarini, Maristella Martella, i beniamini del pubblico televisivo Kledi Kadiu e Simone Di Pasquale (che il 27 dicembre inaugureranno la rassegna con una parata che si snoderà tra via Farini, via Rizzoli e Piazza Maggiore), i giovanissimi Fratelli Gargarelli (Tú sí que vales) e Davide Alphandery (vincitore dell’edizione 2019 di Prodigi – La musica è vita).

La danza è anche il cuore di Lightin’Bo, il nuovo progetto di video mapping di Bologna Welcome, con la direzione artistica di Fondazione Cineteca di Bologna e realizzato con il contributo della Camera di Commercio di Bologna che illumina, grazie alla collaborazione con la Soprintendenza, alcuni dei più bei palazzi storici della città con le immagini delle sequenze di danza più famose della storia del Cinema del Novecento.

Nel mese di dicembre inoltre, Cineteca di Bologna presenta la rassegna di film a tema That’s Musical! dedicata al musical di ogni epoca e latitudine.