Ciclo di incontri “Danzare il mito” | MUA – Musei Accoglienti | Lecce

MUA – MUSEI ACCOGLIENTI
Ciclo di laboratori “Danzare il mito” diretto dalla danzatrice e coreografa Maristella Martella dancer/choreographer in collaborazione con gli insegnanti della scuola Tarantarte presso il Museo Provinciale Sigismondo Castromediano – Lecce

“Danzare il mito” è un laboratorio di danza che partendo dalle figure danzanti di satiri, menadi e baccanti rappresentate sui vasi delle collezioni archeologiche, si pone l’obbiettivo di rinnovare e stabilire con gli spazi museali un rapporto di fruizione partecipativo e integrativo.

Nel corso delle attività di laboratorio sono previsti dei momenti di approfondimento con studiosi, archeologi, antropologi sulle raffigurazioni e le antiche iconografie vascolari a cui il laboratorio di danza si ispira. Al termine del laboratorio i partecipanti potranno mettere in pratica il lavoro svolto direttamente con il pubblico attraverso l’allestimento di uno spettacolo finale.
______________________________________
DATE
Il progetto prevede 10 incontri, uno a settimana della durata di due ore tenuto da esperti del settore danza-teatro e musica secondo il seguente calendario:
19-26 Luglio
9-16-23-30 Agosto
6-13-20-27 Settembre
dalle ore 18.00 alle ore 20.00
______________________________________
INFO E ISCRIZIONI
Per ricevere il modulo di adesione, inviare una mail a:
info@tarantarte.it

Partecipazione gratuita
Tessera UISP: 10 euro

La selezione dei partecipanti al progetto laboratoriale e performativo “Danzare il mito” è rivolta ad un numero massimo di 30 persone che abbiano compiuto 18 anni di età e con uno spiccato interesse e predisposizione per la danza, la musica e le arti performative.
______________________________________
Il progetto “Danzare il mito” ideato e diretto da Maristella Martella è promosso da Tarantarte e sostenuto da Polo Biblio-Museale di Lecce nell’ambito del Progetto MUA – Musei Accoglienti.

Il Progetto MUA, finanziato dal Fondo speciale per la cultura e il patrimonio culturale (L.R. 40/2016 – ARTICOLO 15 COMMA 3), propone un percorso di alta formazione sul dialogo interculturale indirizzato ai musei delle province di Lecce e Brindisi.